Aeroporto di Lecce-San Cataldo

L’Aeroporto di Lecce-San Cataldo è un aeroporto civile di “terzo livello”.

L’aeroporto è stato costruito nel 1970 dall’Aeroclub Lecce destinato ad attività amatoriali ed alla scuola di volo. Nel 1990 causa mancanza di risorse l’aeroporto venne chiuso e nell’aprile, per essere finalmente riaperto nel 2000, quando venne riavviata la scuola di pilotaggio e furono offerti servizi di elisoccorso, aerotaxi, avvistamento incendi e ricognizione del territorio.

Nel 2002 la società «Fly Mediterraneo», che da allora si occupa della gestione dell’impianto, ha investito cospicue risorse nel recupero e l’ampliamento della struttura. Attualmente l’aeroporto dispone di una pista asfaltata lunga 927 metri e larga 45 che consente la partenza e l’arrivo di aerei fino a 50 tonnellate.

Vota e scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Strada Provinciale Lecce San Cataldo
Lecce 73023 Puglia IT
Ottieni indicazioni